martedì 21 febbraio | 10:05
pubblicato il 09/feb/2012 16:31

Mills/ Giudici: Impossible decidere ora su prescrizione

Difesa chiede di citare nuovi testimoni

Mills/ Giudici: Impossible decidere ora su prescrizione

Milano, 9 feb. (askanews) - impossibile decidere adesso allo stato degli atti sulla richiesta di dichiarazione di prescrizione avanzata dalla difesa anche perché sarebbe una valutazione di merito che ci è impedita dalla causa di ricusazione in corso. Con questa motivazione i giudici del tribunale di Milano che si occupano del processo a Berlusconi imputato di aver corrotto Mills hanno in pratica deciso di non decidere riservandosi la scelta al momento della valutazione finale. I giudici hanno ordinato di andare avanti con il processo fissando le prossime udienze per l'11 e il 15 febbraio, mentre l'udienza di oggi prosegue con la difesa di Berlusconi che chiede la citazione di nuovi testimoni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia