lunedì 16 gennaio | 14:01
pubblicato il 04/mag/2011 12:39

Milano, truffa a Unione europea da 53 milioni su progetti ricerca

Documenti falsi e fondi destinati ad altri fini: 23 indagati

Milano, truffa a Unione europea da 53 milioni su progetti ricerca

Una truffa da oltre 53 milioni di euro ai danni dell'Unione europea sui fondi per innovazione e ricerca scientifica: è la scoperta fatta dal Nucleo tributario della Guardia di finanza di Milano, che ha notificato l'avviso di conclusione delle indagini a 23 persone per truffa aggravata nei confronti dell'Unione europea. Sette di loro sono stati denunciate anche per associazione a delinquere. Le indagini sono partite a fine 2008 da una segnalazione dell'Ufficio europeo per la Lotta antifrode e riguardano gruppi transnazionali di enti (pubblici e privati) e imprese: per ottenere i fondi indicavano proposte false e spese inesistenti o gonfiate con falsi documenti, oppure facevano risultare ricercatori persone inesistenti o inconsapevoli. I contributi comunitari venivano poi destinati a fini diversi dalla ricerca. Sotto inchiesta sono finiti 22 progetti.

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Maltempo
P. Civile: ancora neve al centro-sud, venti forti anche al nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%