mercoledì 22 febbraio | 00:22
pubblicato il 22/mar/2012 12:57

Milano, squilibrato si tuffa nel Naviglio in secca: illeso

Intervento di polizia e vigili del fuoco in Darsena

Milano, squilibrato si tuffa nel Naviglio in secca: illeso

Milano (askanews) - Uno squilibrato di circa cinquant'anni si è buttato nel Naviglio Pavese in secca procurandosi comunque solo qualche graffio in testa. L'uomo, in cura per problemi psichici, è stato soccorso dagli agenti della polizia affiancati dai pompieri del gruppo speleo-alpino-fluviale e dal personale del 118 che l'ha trovato nel letto del canale già in piedi e cosciente. Secondo quanto riferito da testimoni l'uomo ha avuto anche un piccolo diverbio con uno dei tanti passanti che si sono fermati a osservare l'azione dei soccorritori e che, rivolto agli poliziotti, li aveva incitati a "mettergli le manette". Lo squilibrato è stato invece accompagnato a mani libere su una scala a pioli e da lì ha raggiunto senza problemi prima la passerella del ponte di viale Gorizia e poi, in barella, l'ambulanza in sosta sulla carreggiata stradale.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia