lunedì 27 febbraio | 21:53
pubblicato il 25/mag/2011 14:05

Milano, sgominata banda della "gomma bucata": 200 furti per 1 mln

Indagine prosegue su collette per gruppo islamico in Austria

Milano, sgominata banda della "gomma bucata": 200 furti per 1 mln

Duecento colpi accertati che hanno fruttato almeno un milione di euro. Questa l'accusa che ha portato all'esecuzione di 23 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di 22 cittadini algerini, tutti pluripregiudicati, e un italiano, al termine di otto mesi di inchiesta del commissariato Mecenate di Milano. L'organizzazione criminale commetteva principalmente furti, ma anche rapine, ricettazione e uso indebito di carte di credito. La tecnica preferita era quella della "gomma bucata": foravano gli pneumatici delle auto di facoltose persone, si fermavano ad aiutarle e approfittavano della distrazione per ripulire la loro auto. Gli inquirenti seguono anche la pista del terrorismo islamico. Si indaga per capire se queste "cellule" inviassero una sorta di "colletta" periodica ad alcuni algerini residenti in Austria e gravitanti intorno ad una moschea.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech