lunedì 23 gennaio | 18:40
pubblicato il 18/nov/2011 17:32

Milano, Partito pirata protesta a Piazza Affari contro le banche

Il portavoce Marsili: chiediamo una moratoria sul debito sovrano

Milano, Partito pirata protesta a Piazza Affari contro le banche

Piccola protesta pacifica, venerdì 18 novembre davanti al palazzo della Borsa a Milano dove un gruppo di militanti del "partito Pirata" italiano, ha simbolicamente occupato per qualche ora piazza Affari per protestare contro la finanza internazionale e le banche, assieme alla politica vere responsabili - dicono - della crisi economica internazionale. Marco Marsili è il loro portavoce. Il Partito pirata è una formazione politica, fondata in Svezia nel 2006 da Rickard Falkvinge, attiva prevalentemente su Internet, ma non solo, e che tutela i diritti dei cittadini con particolare riferimento alla cultura libera, al diritto d'autore e alla privacy.

Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Gioco azzardo
Nomisma: 1,2 mln di studenti tenta la fortuna col gioco d'azzardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4