giovedì 23 febbraio | 17:07
pubblicato il 09/dic/2011 11:33

Milano, operai occupano una torre alla Stazione Centrale

Protesta contro l'annunciata soppressione dei treni notturni

Milano, operai occupano una torre alla Stazione Centrale

Milano (askanews) - Singolare protesta alla stazione centrale di Milano da parte di un gruppo di lavoratori dell'indotto delle Ferrovie dello Stato, fra cui quelli occupati nella società Wagon-lits che si sono radunati nei pressi di un binario morto. Tre di loro, inoltre, come si vede nelle immagini, sono saliti su una torre all'esterno della tettoia che copre i convogli, srotolando uno striscione. Gli operai protestano per proteggere il loro posto di lavoro in seguito alla annunciata soppressione dan parte di Trenitalia dei treni notturni. Proteste analoghe sono in corso dal primo dicembre anche a Roma. Al momento la circolazione dei treni è regolare.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech