giovedì 23 febbraio | 20:28
pubblicato il 23/set/2011 10:38

Milano, nati 2 gemelli al Buzzi: la mamma ha 58 anni, il padre 72

Dopo caso Mirabello M., si apre dibattito su età neogenitori

Milano, nati 2 gemelli al Buzzi: la mamma ha 58 anni, il padre 72

Milano, 23 set. (askanews) - Il loro sogno si è avverato dopo 27 anni di tentativi e finalmente, grazie all'ennesima fecondazione assistita avvenuta in un Paese dell'Est, un'impiegata di 58 anni e un meccanico in pensione di 72 sono diventati genitori di due gemelli nati all'ospedale Buzzi di Milano. Un caso che riapre il dibattito su maternità e orologio biologico, anche alla luce delle recenti polemiche scoppiate sul caso della neonata di Mirabello Monferrato (Alessandria) sottratta ai suoi genitori (mamma di 58 anni e papà di 70) dal Tribunale dei Minori. I giudici motivarono la loro decisione dopo "ripetuti episodi di abbandono", ma sottolinearono anche che l'esigenza degli anziani genitori di avere un figlio "si fonda sulla volontà di onnipotenza, sul desiderio di soddisfare a tutti i costi i propri bisogni, accantonando quindi le leggi di natura".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech