domenica 19 febbraio | 18:34
pubblicato il 05/set/2011 16:24

Milano, la "debt generation" occupa piazza Affari: scontri

Tafferugli con le forze dell'ordine che tentavano lo sgombero

Milano, la "debt generation" occupa piazza Affari: scontri

Attimi di tensione a Milano tra gli agenti di polizia e un gruppo di manifestanti dell'Unione sindacale di base e giovani dei centri sociali che hanno simbolicamente occupato piazza Affari, sede della Borsa, con tende e striscioni per protestare contro la manovra del governo Berlusconi. Gli spintoni sono scattati quando gli agenti in borghese hanno cominciato a sgomberare le sei tende montate nel piazzale davanti al palazzo della Borsa. I giovani della cosidetta "debt generation", la generazione del debito, hanno scelto di far partire la propria protesta da Piazza Affari a Milano perché considerata il simbolo del potere economico italiano. In un primo momento alcuni manifestanti sono riusciti a entrare nel palazzo della Borsa poi fatto sgomberare.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia