sabato 10 dicembre | 11:46
pubblicato il 12/dic/2012 11:17

Milano, i tre giorni neri dei pendolari: ancora ritardi

Caos dopo il guasto a un nuovo sistema informatico di Trenord

Milano, i tre giorni neri dei pendolari: ancora ritardi

Milano (askanews) - Un'odissea che sembra essere infinita. I pesanti disagi ai pendolari ferroviari di Milano, migliaia e migliaia di lavoratori che quotidianamente raggiungono il capoluogo lombardo dalla provincia, non sono ancora finiti. Tutto è stato innescato dal guasto al nuovo sistema informatizzato di gestione dei turni del personale di Trenord, verificatosi domenica 9 dicembre, i cui strascichi proseguono anche nella mattinata di mercoledì. Nella stazione di Cadorna, cui si riferiscono le immagini riprese nella serata dell'11 dicembre, i ritardi sono ancora consistenti e molti viaggiatori restano in - fiduciosa o più probabilmente rassegnata - attesa. Anche la mattina dopo, sulle linee del passante Ferroviario, si sono registrati ritardi, fino a 80 minuti a Porta Garibaldi. Insomma, tre giorni di vera passione, che rischiano di culminare poi nello sciopero generale di venerdì 14 dicembre. E la vita dei pendolari milanesi somiglia, purtroppo, una corsa a ostacoli.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina