lunedì 05 dicembre | 13:53
pubblicato il 15/nov/2012 20:24

Milano, i lettori invadono la Galleria: flash mob per BookCity

Letture ad alta voce in libertà nel "salotto buono" meneghino

Milano, i lettori invadono la Galleria: flash mob per BookCity

Milano (askanews) - I lettori invadono la Galleria Vittorio Emanuele II a Milano e, ognuno con in mano il testo che preferisce, danno vita a una grande lettura collettiva e indipendente. E' il flash mob organizzato dalle case editrici Instar Libri, Iperborea, La Nuova frontiera, Minimum fax, Nottetempo e Voland che vuole celebrare la gioia di leggere e inaugurare in modo collettivo il fine settimana di Milano Book City.Tutto era iniziato pochi minuti prima quando i lettori, ancora anonimi e forse un po' timidi, hanno cominciato ad aggirarsi furivi nel "salotto buono" della città. Poi i libri, a poco a poco, hanno fatto capolino da tasche, borse e cappotti, in attesa dell'inizio della performance. Che una volta partita si è rivestita di storie e suggestioni diverse, dai classici ai supercontemporanei, dai fumetti alla letteratura in altre lingue. Ognuno con la propria voce e ognuno con il proprio libro, o ebook reader, stretto in mano. Ma tutti, felicemente, insieme. Fino al fischio finale.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari