sabato 10 dicembre | 08:40
pubblicato il 20/set/2012 11:06

Milano, i colori anni 60 di Gucci aprono la settimana della moda

Toni accesi e tagli sofisticati per Frida Giannini

Milano, i colori anni 60 di Gucci aprono la settimana della moda

Milano (askanews) - Gucci apre le sfilate della settimana della moda milanese con una ventata di ottimismo fra colori vibranti e tagli che portano sulla passerella tutta la leggerezza degli anni 60.Giallo, verde, blu, rosso, ma anche bianco e nero: gli abiti del direttore creativo Frida Giannini sono una tavolozza senza sfumature che tradisce il rigore monocromatico solo per sfoggiare stampe floreali di grandi dimensioni o pitonate.Fra pantaloni larghi, sandali altissimi, tuniche chiuse con cintura, gonne corte e tubini con le maniche a sbuffo, va in scena una donna sofisticata dai toni accesi ma dai tagli lineari e netti.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina