lunedì 16 gennaio | 16:07
pubblicato il 03/nov/2012 08:27

Milano, filippino picchiato a morte in strada: tre arrestati

Sono suoi connazionali. Omicidio legato probabilmente alla droga

Milano, filippino picchiato a morte in strada: tre arrestati

Milano, 3 nov. (askanews) - Un cittadino di origine filippina di 34 anni, Antony Edison Topazio, è stato massacrato di botte la notte scorsa nei pressi del Bingo di viale Zara a Milano ed è deceduto intorno nelle prime ore di questa mattina in ospedale. Dalle prime ricostruzioni, all'aggressione avvenuta per strada avrebbero assistito diversi testimoni che, con le loro dichiarazioni, avrebbero contribuito a far arrestare tre cittadini filippini tra i 24 e 29 anni (alcuni pregiudicati) che avrebbero aggredito il loro connazionale presumibilmente per questioni di droga. I carabinieri della Compagnia Duomo intervenuti sul posto con i colleghi del Radiomobile avrebbero infatti rinvenuto alcune dosi di shaboo, la potente metanfetamina molto diffusa soprattutto in alcuni Paesi asiatici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow