martedì 21 febbraio | 18:05
pubblicato il 12/giu/2014 12:00

Milano, Fabrizio Corona assolto dall'accusa di evasione fiscale

Second accusa aveva evaso fisco in 2007-2008 per 1,3 mln

Milano, Fabrizio Corona assolto dall'accusa di evasione fiscale

Roma, 12 giu. (askanews) - Arriva anche un'assoluzione per Fabrizio Corona. L'ex fotografo dei vip, recluso nel carcere di Opera da circa un anno in seguito alla 'latitanza-lampo' in Portogallo, e' stato assolto dall'accusa di aver evaso il fisco per circa 1,3 milioni di euro nel biennio 2007-2008. Per lui, che dovra' scontare circa 14 anni di carcere per l'accumulo di diverse condanne, la pubblica accusa aveva chiesto una condanna a un anno e nove mesi, contestandogli il reato di dichiarazione infedele dei redditi. Ma alla fine del processo i giudici della terza sezione penale lo hanno assolto. Presente in aula, al momento del verdetto, Corona ha preso la parola per una serie di dichiarazioni spontanee: "In quell'anno - ha detto in aula - avevo gia' pagato 703 mila euro di tasse. E l'avevo fatto io, Fabrizio Corona, senza società".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia