giovedì 08 dicembre | 17:48
pubblicato il 31/gen/2013 16:30

Milano: Comune, avanti con bikesharing, bici gialle a quota 3 mila

(ASCA) - Milano, 31 gen - Prosegue la diffusione del bikesharing a Milano. Con le tre nuove fermate che apriranno domani, informa una nota di Palazzo Marino, le bici gialle di BikeMi in circolazione a Milano raggiungono quota 3.010 e il numero di stazioni attive sale a 173. In arrivo, quindi, la stazione monofacciale di Castelbarco-Tabacchi in via Castelbarco (di fronte al civico 13) che ospitera' 36 stalli per le bici. Saranno aperte anche la fermata S.Gottardo-Gentilino in via Gentilino (di fronte al civico 1-5), anche questa monofacciale con 36 stalli e la Friuli-Comelico in via Friuli (di fronte al civico 50), con 36 nuovi stalli. Grazie ai 3 milioni di euro investiti dal Comune grazie ai proventi di Area C, sono state portate fuori dal centro le stazioni del BikeMi: da marzo 2012 a oggi sono passate complessivamente da 120 a 173 (+44%), e supereranno quota 200 nei prossimi mesi, con un aumento del 75%. com-fcz/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni