mercoledì 25 gennaio | 00:43
pubblicato il 01/mar/2011 15:23

Milano, come agiva banda italo-romena per clonare carte credito

Operazione della Gdf, sei arresti e 18 indagati

Milano, come agiva banda italo-romena per clonare carte credito

Carte di credito clonate, con un sofisticato sistema messo a punto da una banda italo-romena. Attraverso delle cellule dislocate in Romania, Gran Bretagna e Spagna, l'organizzazione criminale rubava i codici delle carte di credito e li 'imprimeva' su carte magnetiche vergini con le quale effettuava poi acquisti presso negozi compiacenti. La guardia di finanza di Milano ha arrestato sei persone e eseguito 18 perquisizioni. Nel corso delle indagini inoltre, sono stati individuati due presunti spacciatori di droga e otto cittadini romeni che sfruttavano giovani connazionali, offrendo le loro prestazioni tramite annunci pubblicati su Internet. Il giro d'affarirealizzato dagli indagati è stato stimato in oltre un milione dieuro.

Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4