lunedì 20 febbraio | 07:51
pubblicato il 14/mag/2013 17:31

Milano: Cir, gesto folle non strumentalizzato contro rifugiati

(ASCA) - Milano, 14 mag - ''Il gesto di un folle e di un criminale, di una gravita' e di una efferatezza orribili.

Questa e' l'unica lettura da dare alla tragedia di Milano''.

Lo afferma il Cir, il Centro italiano rifugiati dopo la tragedia del quartiere Niguarda. che invita ''La gravita' di questo gesto, la voglia di fornire risposte, non deve indurre in nessun modo a speculazioni su questa vicenda, ne' a strumentalizzazioni. Non sono ne' le leggi troppo permissive, ne' la mancanza di sostegno o le condizioni di accoglienza inadeguate, le cause di questo dramma. Ma la follia di un criminale'', sostiene il Cir che si dice ''gravemente preoccupato che questo gesto possa produrre conseguenze gravi per i tanti richiedenti asilo, rifugiati e migranti che cercano una via nel nostro paese''. Su tutti il tentativo di attentato all'organizzazione Progetto Arca. red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia