venerdì 09 dicembre | 21:23
pubblicato il 07/feb/2012 17:22

Milano, blitz contro i latinos: le violenze delle gang

Ventisei arresti, molti minorenni: usavano mannaie e machete

Milano, blitz contro i latinos: le violenze delle gang

Milano (askanews) - Aggressioni, rapine, tentati omicidi a colpi di mannaia o di machete. La polizia di Milano ha compiuto un blitz contro le bande di latinos attive in città e nelle province limitrofe. Ventisei giovani, tra cui otto minorenni, sono finiti in manette. Nel mirino degli investigatori una serie di episodi violenti, tra i quali l'aggressione compiuta il 21 novembre dell'anno scorso in via Torino a Milano, dove un appartenente alla pandilla MS13 era stato aggredito con unamannaia dai membri della Neta. I video diffusi dalle forze dell'ordine, poi, documentano un violento pestaggio nella stazione della metropolitana di Cimiano nonché una rapina con rissa scoppiata su un convoglio della linea 3 della metropolitana, poi proseguita sul mezzanino della stazione di Crocetta, senza che nessun passante intervenisse.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina