venerdì 20 gennaio | 15:21
pubblicato il 07/feb/2012 17:22

Milano, blitz contro i latinos: le violenze delle gang

Ventisei arresti, molti minorenni: usavano mannaie e machete

Milano, blitz contro i latinos: le violenze delle gang

Milano (askanews) - Aggressioni, rapine, tentati omicidi a colpi di mannaia o di machete. La polizia di Milano ha compiuto un blitz contro le bande di latinos attive in città e nelle province limitrofe. Ventisei giovani, tra cui otto minorenni, sono finiti in manette. Nel mirino degli investigatori una serie di episodi violenti, tra i quali l'aggressione compiuta il 21 novembre dell'anno scorso in via Torino a Milano, dove un appartenente alla pandilla MS13 era stato aggredito con unamannaia dai membri della Neta. I video diffusi dalle forze dell'ordine, poi, documentano un violento pestaggio nella stazione della metropolitana di Cimiano nonché una rapina con rissa scoppiata su un convoglio della linea 3 della metropolitana, poi proseguita sul mezzanino della stazione di Crocetta, senza che nessun passante intervenisse.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"