domenica 11 dicembre | 04:00
pubblicato il 09/giu/2012 14:00

Milano, 76enne ruba Tic-Tac: direttore la insegue, agenti pagano

Al Pam di via Archimede polizia deve intervenire per 78 centesimi

Milano, 76enne ruba Tic-Tac: direttore la insegue, agenti pagano

Milano, 9 giu. (askanews) - Per risolvere una vicenda che aveva ampiamente superato i confini del buonsenso, alla fine ci hanno pensato i poliziotti della Volante Città Studi della Questura di Milano, intervenuti intorno alle 10 di ieri mattina su richiesta del direttore del Pam di via Archimede. "Venite, sto inseguendo una ladra" aveva più o meno detto al 113 il 37enne dirigente del supermercato, "guidando" la volante in piazza Santa Maria del Suffragio dove gli agenti hanno fermato una signora milanese di 76 anni che, spaventata, ha ammesso di aver preso poco prima senza pagare una confezione di mentine Tic-Tac da 78 centesimi. "Sono senza soldi e avevo voglia di caramelle, le ho prese e sono uscita" ha detto l'anziana signora incensurata ai poliziotti che, allibiti, hanno risarcito di tasca propria l'inflessibile direttore del supermercato che ha così deciso di non sporgere querela per il furto. Forse gli era bastato braccare la ladra per circa un chilometro e averla fatta "catturare" dalla polizia. Tutto per 78 centesimi di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina