lunedì 05 dicembre | 12:16
pubblicato il 23/mag/2012 08:34

Milano, 13 arresti per rapina milionaria a gioielleria Scavia

Polizia scopre banda pregiudicati ma ci sono anche degli orefici

Milano, 13 arresti per rapina milionaria a gioielleria Scavia

Milano, 23 mag. (askanews) - La Squadra mobile di Milano ha eseguito all'alba di oggi 13 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettante persone ritenute, a vario titolo, coinvolte nella rapina da circa cinque milioni di euro messa a segno il 5 febbraio scorso alla gioielleria "Scavia" di via della Spiga 9, nel quadrilatero della moda. Da quanto è possibile apprendere, tra i destinatari delle misure, tutti uomini italiani principalmente pregiudicati per reati specifici, ci sono anche degli orefici. Secondo quanto era stato reso noto a suo tempo, intorno alle 9 di sabato 5 febbraio, due rapinatori armati e sembra con indosso le divise dei vigili urbani erano entrati nella gioielleria e si erano fatti aprire la cassaforte dai dipendenti che poi avevano immobilizzato con del nastro adesivo. Per svuotare il negozio, i rapinatori avevano impiegato circa mezz'ora e poi erano usciti con tutta calma prima dell'orario ufficiale di apertura e prima che nell'elegante zona centrale scattasse il normale presidio da parte delle forze dell'ordine.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari