martedì 24 gennaio | 00:05
pubblicato il 24/gen/2014 16:23

Milanesi bocciati in energia, 1 su 2 non sa quanto spende

7 su 10 non conoscono la classe di efficienza della loro casa

Milanesi bocciati in energia, 1 su 2 non sa quanto spende

Milano (askanews) - Milanesi bocciati in educazione energetica. Uno su due non sa quanto spende ogni anno per il riscaldamento e 7 su 10 non sanno in che classe di efficienza è la casa in cui vivono. Sono i dati emersi dall'indagine "Milanesi, energia e grande freddo" promossa da Rete Irene, network di imprese lombarde specializzato in riqualificazione energetica, condotta su 956 milanesi di età compresa tra i 24 e i 65 anni.L'indagine fotografa una scarsa consapevolezza generale sulla tematica, in molti ignorano cosa sia l'Ecobonus, i contributi statali per migliorare l'efficienza energetica: per il 10% degli intervistati sono aiuti per chi sostiene attivamente l'ecologia. Eppure i milanesi sembrano essere sempre più freddolosi: la temperatura media delle loro case si aggira attorno ai 22 gradi. In una casa su 10 vige un clima torrido mai inferiore ai 25 gradi.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4