mercoledì 22 febbraio | 12:33
pubblicato il 04/ago/2011 14:06

Milanese/ Tremonti a pm Roma: spiato? Forzatura giornalistica

Il ministro ascoltato il 29 luglio dal Procuratore capo

Milanese/ Tremonti a pm Roma: spiato? Forzatura giornalistica

Roma, 4 ago. (askanews) - "E' una forzatura giornalistica". Ha detto così il ministro dell'economia Giulio Tremonti al procuratore capo di Roma nel corso dell'audizione resa la sera del 29 luglio scorso, nell'ambito dell'inchiesta su una presunta attività di spionaggio nei suoi confronti. Gli accertamenti erano stati avviati dopo una intervista rilasciata a Repubblica dallo stesso Tremonti e nella quale era virgolettata l'espressione secondo cui, quando era ospite a Roma nelle caserme della Guardia di finanza, lui si sentiva "spiato, controllato e a volte pedinato". "Quella è una forzatura", ha chiarito Tremonti. Dell'incontro tra il capo dei pubblici ministeri romani e il ministro si è avuta conferma solo oggi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%