domenica 04 dicembre | 19:35
pubblicato il 04/ago/2011 14:06

Milanese/ Tremonti a pm Roma: spiato? Forzatura giornalistica

Il ministro ascoltato il 29 luglio dal Procuratore capo

Milanese/ Tremonti a pm Roma: spiato? Forzatura giornalistica

Roma, 4 ago. (askanews) - "E' una forzatura giornalistica". Ha detto così il ministro dell'economia Giulio Tremonti al procuratore capo di Roma nel corso dell'audizione resa la sera del 29 luglio scorso, nell'ambito dell'inchiesta su una presunta attività di spionaggio nei suoi confronti. Gli accertamenti erano stati avviati dopo una intervista rilasciata a Repubblica dallo stesso Tremonti e nella quale era virgolettata l'espressione secondo cui, quando era ospite a Roma nelle caserme della Guardia di finanza, lui si sentiva "spiato, controllato e a volte pedinato". "Quella è una forzatura", ha chiarito Tremonti. Dell'incontro tra il capo dei pubblici ministeri romani e il ministro si è avuta conferma solo oggi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari