sabato 21 gennaio | 11:46
pubblicato il 03/ago/2011 20:01

Milanese/ Capaldo: pranzo con ministro non è incontro con Riina

"Nei miei confronti violenta aggressione mediatica"

Milanese/ Capaldo: pranzo con ministro non è incontro con Riina

Roma, 3 ago. (askanews) - Non ci sono "motivi di opportunità" che possano indurre a lasciare il coordinamento delle indagini sull'Enav. E' questa la valutazione che il procuratore aggiunto di Roma, Giancarlo Capaldo, ha fatto nella comunicazione inviata al capo dei pubblici ministeri della Capitale, Giovanni Ferrara. Il magistrato nella lettera, che si compone di cinque pagine dattiloscritte, ripercorre la vicenda del pranzo che ha avuto con il ministro Giulio Tremonti il 16 dicembre dello scorso anno, che avvenne in casa dell'avvocato Luigi Fischetti ed al quale prese parte anche il parlamentare del Pdl, Marco Milanese. Capaldo ha comunque rimesso le "deleghe" alla luce di una "aggressione mediatica" di "insolita violenza" nei suoi confronti. Il magistrato nel testo, cita una espressione usata da Vittorio Sgarbi in un editoriale. "E' stato inventato il reato di cena con ministro", spiega. E poi sottolinea: "Mai avrei immaginato che un incontro con un ministro della Repubblica potesse esser fatto passare come un incontro con Totò Riina". E quindi "al fine di contribuire ad allontanare dagli uffici della Procura di Roma riflettori troppo interessati con un'aggressione alla mia persona che si accompagna ad un'ingiusta esposizione negativa della stampa", si è deciso di fare un passo indietro. Capaldo sottolinea sin da subito che nel corso dell'incontro con Tremonti non furono affrontati argomenti di carattere giuridico e tantomeno rispetto ai procedimenti in corso. L'aggiunto, responsabile della Direzione distrettuale antimafia della Capitale, spiega poi che Marco Milanese è stato iscritto sul registro degli indagati della Procura di Roma, il 5 gennaio del 2011. E dopo le dichiarazioni di Fabrizio Franco Testa e di Lorenzo Cola. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4