martedì 06 dicembre | 04:09
pubblicato il 26/lug/2014 12:00

Migranti a Papa Francesco:Castel Volturno laboratorio schiavismo

Missiva del Movimento rifugiati in occasione visita a Caserta

Migranti a Papa Francesco:Castel Volturno laboratorio schiavismo

Caserta, 26 lug. (askanews) - Dal Movimento migranti e rifugiati dell'Africa sub-sahariana di Caserta una lettera, lunga due pagine, a Papa Francesco oggi in visita nella città campana. "Santità, in questi ultimi anni, abbiamo lasciato la casa, la famiglia e le radici per tentare di raggiungere l'Europa e - si legge nella missiva - ottenere col proprio lavoro una vita dignitosa, più umana". Gli immigrati chiedono "un'udienza al fine di poterci confrontare, di poterle esprimere le nostre speranze e le nostre proposte e di ascoltare le Sue". "Abbiamo letto con attenzione e speranza le parole che sta dedicando al dramma delle migrazioni - scrivono i migranti - alle situazioni delicate come Lampedusa, alla mancata accoglienza e alla percezione del fenomeno come un'emergenza e soprattutto ci riconosciamo nella critica alla 'cultura dello scarto'. Eccoci, noi siamo tra gli 'scartati', tra gli esseri umani entrati in un vortice di disumanizzazione e schiavismo, posti ai margini sociali". Tanti degli aderenti al Movimento, spiegano, vivono "stipati nella fascia di terra che collega Napoli e Caserta, che ha come epicentro Castel Volturno, balzata recentemente agli 'onori' delle cronache per la gambizzazione di due nostri fratelli africani". Castel Volturno, aggiungono, "è un laboratorio di schiavismo, di deformazione di quanto ci possa essere di bello nell'essere umano". L'Italia, si legge nella lettera rivolta al Papa, "ha bisogno di ragionare sull'immigrazione in termini piu laici, meno propagandistici, e il semestre di Presidenza del Consiglio dell'Ue può essere un'occasione". Psc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari