sabato 10 dicembre | 21:53
pubblicato il 11/lug/2013 10:49

Meteo: weekend estivo con sole prevalente. Ma ancora rischio acquazzoni

Meteo: weekend estivo con sole prevalente. Ma ancora rischio acquazzoni

(ASCA) - Roma, 11 lug - Sara' un weekend estivo sull'Italia, con sole prevalente ma ancora rischio acquazzoni o temporali specie sulle aree montuose. Si abbassa la probabilita' di temporali sulle coste tirreniche, qualche rischio in piu', invece, per i versanti adriatici. Nessuna ondata di calore particolarmente significativa all'orizzonte. E' quanto prevede il portale 3bmeteo.com.

''L'estate 2013 - si legge in una nota - proseguira' senza eccessi, con sole prevalente, qualche rovescio o temporale e, per ora, nessuna feroce ondata di calore all'orizzonte''. Piu' nel detatglio l'esperto di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara, spiega: ''L'alta pressione delle Azzorre giochera' un po' a nascondino con l'Italia, rimanendo defilata sull'Europa occidentale e favorendo l'intrusione dei venti settentrionali, responsabili dei temporali praticamente quotidiani sulle aree interne, specie montuose''. ''Un copione - porsegue il meteorologo - seguito fedelmente in questi giorni e che andra' ancora in scena nel fine settimana, ma con una novita' positiva: i temporali saranno molto meno probabili sulle coste tirreniche rispetto ai giorni scorsi, mentre qualche rischio in piu' lo correranno quelle adriatiche''.

Sempre secondo Ferrara di 3bmeteo.com ''venerdi' ancora qualche acquazzone o temporale su Alpi ed Appennini, specie tra pomeriggio e prima serata, sole prevalente su coste e pianure, anche se occasionali fenomeni non si escludono su quelle adriatiche, mentre qualche rovescio o temporale potra' interessare la Valpadana al mattino e di nuovo tra la prima serata e la notte. Sabato giornata quasi identica, con ancora rischio acquazzoni a ridosso dei rilievi, occasionalmente anche sulle pianure del Nord e lungo le adriatiche, specie al mattino. Domenica, invece, sara' piu' stabile con sole dominante su coste e pianure, salvo residua variabilita' mattutina al Nord e adriatiche; piu' sporadici i temporali di calore anche sui rilievi'', conclude l'esperto.

com-stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina