venerdì 24 febbraio | 20:57
pubblicato il 11/gen/2014 13:19

Meteo: tanta pioggia in arrivo, ma il vero inverno snobba l'Italia

Meteo: tanta pioggia in arrivo, ma il vero inverno snobba l'Italia

(ASCA) - Roma, 11 gen 2014 - ''Proseguira' fino al weekend la fase di quiete meteorologica con tante nubi ma poche piogge e temperature sopra la media anche di 4-6*C''. Lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara, spiegando che ''qualche precipitazione localizzata potra' comunque interessare le Adriatiche, la Calabria ma soprattutto le Isole Maggiori, mentre domenica in particolare maggiori spazi soleggiati guadagneranno il Nord, a partire dalle Alpi''. Al Centrosud la colonnina di mercurio potra' ancora raggiungere i 14-15*C con punte di 17-18*C sulle Isole Maggiori, ma sara' mite per il periodo anche al Nord, con temperature superiori alle medie di 4-5*C pure sulle Alpi.

''L'alta pressione ha comunque le ore contate - prosegue l'esperto - e tra lunedi' e martedi' tornera' il maltempo a causa di una perturbazione atlantica che determinera' piogge e rovesci dapprima al Nord e sulle centrali tirreniche, in graduale estensione anche ai restanti settori. Non si trattera' pero' di una svolta invernale quanto, piuttosto, di un peggioramento di stampo autunnale: le temperature caleranno, ma non di molto, e la neve sara' relegata solo alle quote di montagna''. La ''buona notizia'' e' che nevicate talora copiose sono comunque attese, almeno sulle Alpi mediamente oltre 700-1000m, ma anche piu' in basso su Dolomiti, Alto Adige, Alpi Retiche, Piemonte e Valle d'Aosta.

Un po' di neve arrivera' pure sull'Appennino, mediamente oltre 1200-1500m su quello centrale, a quote piu' elevate su quello meridionale, ma non sono attesi accumuli consistenti.

''L'inverno vero e' decisamente latitante sull'Italia - concludono da 3bmeteo.com -. E a dire il vero non e' mai iniziato se si considera che, fatta eccezione per l'irruzione fredda di fine novembre, le temperature sono rimaste costantemente sopra la media, senza episodi di neve in pianura, se non a tratti sul Piemonte. Tutti i peggioramenti sono infatti stati di stampo prettamente autunnale, con neve 'relegata' in montagna. Il vero freddo rimarra' lontano dall'Italia anche nella prossima settimana; scenari piu' invernali probabilmente solo da fine mese''.

com-drc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech