lunedì 05 dicembre | 06:16
pubblicato il 20/ago/2013 10:57

Meteo: da domani pertubazione si sposta verso il sud. Migliora giovedi'

Meteo: da domani pertubazione si sposta verso il sud. Migliora giovedi'

(ASCA)- Roma, 20 ago - ''Si portera' verso le regioni centro meridionali la perturbazione che mettera' un po' di scompiglio all'Estate degli italiani''. Lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera. Oggi la perturbazione scivolera' verso le Adriatiche portando acquazzoni e temporali su molte zone del Centro Sud.

''Proprio in Meridione, tra mercoledi' 21 e venerdi' 23, il fronte nuvoloso rallentera' la sua corsa - prosegue Nucera di 3bmeteo.com - L'aria fresca in discesa dal Nord Europa dara' vita ad una circolazione di bassa pressione che si arenera' per qualche giorno sul posto, portando acquazzoni qua e la'.

Contestualmente il tempo andra' migliorando sul resto d'Italia''. Le temperature, per via di una ventilazione di Bora e Maestrale anche sostenuta, nella prima parte della settimana subiranno un calo, specie sui versanti orientali, e si assesteranno sotto le medie del periodo. Oggi piogge e temporali bagneranno il Centro e saranno in marcia entro sera verso basso versante tirrenico, Molise, alta Puglia, parte della Sicilia e della Sardegna orientale; qualche fenomeno sulle Alpi orientali ma in esaurimento. Bello invece al Nordovest. Mercoledi' acquazzoni anche a sfondo temporalesco su Sardegna orientale, Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata, medio Adriatico e Alpi. Prevarra' il sole altrove. Giovedi' residua instabilita' al Sud con qualche acquazzone a carattere sparso specie al pomeriggio e sui rilievi. Tempo piu' soleggiato altrove. Nel week-end ancora note instabili sui rilievi del meridione e sulle Alpi con fenomeni in propagazione entro domenica anche alla Valpadana.

Prevalenza di sole altrove. Temperature in generale aumento pur rimanendo nelle medie del periodo. ''Non sara' ancora il segnale di un vero cambio di stagione anche se il break temporalesco sara' un altro piccolo passo verso la sua conclusione - dice Nucera - L'Estate 2013 va in controtendenza rispetto a quelle precedenti e lo conferma la seconda parte di stagione. Gli anni passati sono stati sempre caratterizzati da una seconda parte di agosto sotto il caldo canicolare; adesso si profilano temperature pressoche' nella norma, un fatto che possiamo definire insolito rispetto a quanto registrato negli ultimi anni'', conclude l'esperto.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari