domenica 04 dicembre | 09:15
pubblicato il 21/mag/2013 10:49

Meteo: ancora piogge e poi arriva freddo fuori stagione

Meteo: ancora piogge e poi arriva freddo fuori stagione

(ASCA) - Roma, 21 mag - ''La Primavera non solo e' bloccata, ma fara' addirittura marcia indietro verso l'Inverno, specie al Nord''. Ad annunciarlo e' il meteorologo di 3bmeteo Edoardo Ferrara. ''Chi si aspetta l'arrivo del bel tempo e del caldo dovra' pazientare ancora molto tempo - prosegue l'esperto - perche' le alte pressioni continueranno a rimanere lontane dalla nostra Penisola. Di fatto arrivera' una nuova perturbazione mediterranea che portera' piogge e temporali sparsi fino a giovedi', questa volta soprattutto al Centrosud; i fenomeni potranno risultare localmente intensi ed abbondanti, specie su Sardegna, Campania, Lazio, alta Puglia, Molise e Calabria tirrenica''. Andra' meglio al Nord, che potra' tirare un sospiro di sollievo dopo le forti piogge dei giorni scorsi, ''anche se l'acquazzone o il temporale sara' sempre dietro l'angolo, in particolare sulle Alpi e sul Triveneto; non mancheranno comunque belle schiarite specie su Pianura Padana e Liguria''.

''A partire da venerdi' arrivera' invece un'ondata di freddo fuori stagione dal Nord Europa che interessera' soprattutto le regioni settentrionali - continua Ferrara di 3bmeteo.com - Determinera' ancora rovesci e temporali, accompagnati da un calo delle temperature sensibile al Nord, con la neve che tornera' ad imbiancare le Alpi persino sin verso i 1000-1200 m. Calo termico pure al Centrosud, sebbene in misura minore, mentre al Nord le temperature potranno scendere anche di oltre 6-8*C al di sotto delle medie, specie in montagna''.

Non sara' nulla di eccezionale ma comunque un'irruzione significativa per la stagione, conclude l'esperto che ricorda: ''Negli ultimi anni ci siamo abituati ad anticipi d'Estate gia' ad aprile, con ondate di caldo precoci, ma in realta' maggio puo' essere un mese molto piovoso per l'Italia, come nel 1984, quando al Nord le grandi piogge provocarono lo straripamento di fiumi e torrenti, con accumuli fino a 200-300 mm''. com/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari