lunedì 23 gennaio | 12:23
pubblicato il 17/ago/2011 15:58

Messina, si travestono da donna per rapinare banca: scoperti

Tentato colpo a Barcellona Pozzo di Gotto

Messina, si travestono da donna per rapinare banca: scoperti

Parrucca in testa, tailleur, borsetta e seno finto: hanno scelto questo travestimento due ragazzi di 20 e 21 anni per fingersi distinte signore e entrare in banca a Barcellona Pozzo di Gotto, nel Messinese. A documentare la tentata rapina e incastrare i due le telecamere di sorveglianza. Mentre uno cercava di scavalcare il vetro della cassa centrale, l'altro spaccava un computer e spaventava clienti e dipendenti. Innervosito per non essere riuscito ad aprire i cassetti e prendere i soldi, uno dei due ha anche spinto e picchiato un impiegato portatore di handicap. I rapinatori poi sono fuggiti a mani vuote: la polizia li ha trovati e arrestati grazie alle immagini, ai testimoni e alle impronte lasciate sul luogo della tentata rapina.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4