domenica 04 dicembre | 23:27
pubblicato il 17/ago/2011 15:58

Messina, si travestono da donna per rapinare banca: scoperti

Tentato colpo a Barcellona Pozzo di Gotto

Messina, si travestono da donna per rapinare banca: scoperti

Parrucca in testa, tailleur, borsetta e seno finto: hanno scelto questo travestimento due ragazzi di 20 e 21 anni per fingersi distinte signore e entrare in banca a Barcellona Pozzo di Gotto, nel Messinese. A documentare la tentata rapina e incastrare i due le telecamere di sorveglianza. Mentre uno cercava di scavalcare il vetro della cassa centrale, l'altro spaccava un computer e spaventava clienti e dipendenti. Innervosito per non essere riuscito ad aprire i cassetti e prendere i soldi, uno dei due ha anche spinto e picchiato un impiegato portatore di handicap. I rapinatori poi sono fuggiti a mani vuote: la polizia li ha trovati e arrestati grazie alle immagini, ai testimoni e alle impronte lasciate sul luogo della tentata rapina.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari