venerdì 20 gennaio | 23:25
pubblicato il 02/dic/2011 14:30

Messina, polizia smantella giro di scommesse clandestine

13 ordinanze di custodia cautelare, usavano provider all'estero

Messina, polizia smantella giro di scommesse clandestine

Messina, (askanews) - Sfruttavano siti Internet clonati, in apparenza identici a quelli autorizzati dall'Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato e collegati a provider con sede all'estero, per scommesse online e giocate a casinò virtuali. La polizia di Messina ha scoperto una banda che accettava e raccoglieva scommesse clandestine e ha eseguito 13 ordinanze di custodia cautelare. L'attività, molto remunerativa, veniva svolta in evasione fiscale, truffando lo Stato. I provider avevano sede in Paesi esteri considerati paradisi fiscali, come Malta e Lussemburgo, con sede sociale prevalentemente in Svizzera ed Inghilterra. Tra gli espedienti utilizzati per ingannare i clienti c'erano le homepage raffiguranti la Città del Vaticano: cliccando si accedeva a un poker on line. Durante l'operazione sono stati sequestrati otto società informatiche e numerosi conto correnti postali e bancari.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4