sabato 10 dicembre | 23:15
pubblicato il 19/lug/2011 11:49

Messina, larve nel naso di paziente: Fazio invia gli ispettori

Al policlinico di Messina. L'uomo è poi deceduto

Messina, larve nel naso di paziente: Fazio invia gli ispettori

Roma, 19 lug. (askanews) - Il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, ha disposto l'invio degli ispettori ministeriali al policlinico di Messina dopo le denunce dei parenti di un paziente, poi deceduto, nelle cui narici sarebbero state trovate, quando ancora era in vita, delle larve di insetti. "Se la denuncia dovesse essere confermata - ha dichiarato il Fazio - si tratterebbe di un fatto di inaudita gravità, incompatibile con il livello di civiltà e di umanità cui devono ispirarsi le strutture sanitarie".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina