martedì 21 febbraio | 17:53
pubblicato il 19/lug/2011 11:49

Messina, larve nel naso di paziente: Fazio invia gli ispettori

Al policlinico di Messina. L'uomo è poi deceduto

Messina, larve nel naso di paziente: Fazio invia gli ispettori

Roma, 19 lug. (askanews) - Il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, ha disposto l'invio degli ispettori ministeriali al policlinico di Messina dopo le denunce dei parenti di un paziente, poi deceduto, nelle cui narici sarebbero state trovate, quando ancora era in vita, delle larve di insetti. "Se la denuncia dovesse essere confermata - ha dichiarato il Fazio - si tratterebbe di un fatto di inaudita gravità, incompatibile con il livello di civiltà e di umanità cui devono ispirarsi le strutture sanitarie".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia