sabato 21 gennaio | 16:21
pubblicato il 30/mar/2011 12:10

Messina, Gdf sequestrata beni per 7 mln euro a un imprenditore

Cattafi già coinvolto in numerose inchieste di mafia

Messina, Gdf sequestrata beni per 7 mln euro a un imprenditore

Beni per un valore complessivo di circa 7 milioni di euro, sono stati sequestrati dal Gico della Guardia di Finanza nell'ambito di un'operazione della Direzione distrettuale antimafia di Messina. Il sequestro riguarda beni riconducibili all'Avvocato Rosario Cattafi, 59 anni, un noto professionista di Barcellona Pozzo di Gotto coinvolto in numerose inchieste di mafia, che ha scontato tra il 2000 e 2005 una misura di prevenzione personale definitiva. Secondo gli inquirenti Cattafi da decenni è il tramite fra la mafia catanese e barcellonese.La società oggetto del sequestro è legata alla vicenda della realizzazione del grande centro commerciale di Barcellona Pozzo di Gotto: un progetto di insediamento in un'area agricola di oltre 18 ettari di uno dei maggiori parchi commerciali di tutto il Sud Italia.

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4