lunedì 20 febbraio | 00:51
pubblicato il 04/apr/2012 16:39

Messina, 21 arresti per spaccio e traffico di cocaina

La droga partiva anche da Catania e finvia alle isole eolie

Messina, 21 arresti per spaccio e traffico di cocaina

Messina (askanews) - Un'anomalia nei conti di un'impresa commerciale ha dato il via ad un'indagine che ha portato alla luce un traffico di stupefacenti messo in piedi da una banda articolata e numerosa. L' operazione condotta dalle fiamme gialle del comando provinciale di Messina, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia, si è conclusa con l'arresto di 21 persone accusate a vario titolo di detenzione, traffico e spaccio di stupefacenti. La droga, soprattutto cocaina, proveniva principalmente da Catania e finiva poi sul mercato delle isole eolie. Un altro centro di spaccio è stato scoperto a Messina, base operativa all'interno di una sala biliardo della periferia cittadina. Qui gli uomini della Fiamme Gialle hanno accertato che spesso venivano usati come pusher o corrieri anche i ragazzini.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia