martedì 17 gennaio | 14:52
pubblicato il 30/set/2011 19:00

Meredith/ Avv. Kercher:Confermare condanna,stampa tifa per difesa

"Foto in aula per dimostrare omicidio a più mani"

Meredith/ Avv. Kercher:Confermare condanna,stampa tifa per difesa

Perugia, 30 set. (askanews) - "La stampa sta imponendo alla Corte la decisione da prendere: una sentenza di assoluzione". Al processo d'appello sulla morte di Meredith Kercher l'attacco stavolta porta la firma del legale della famiglia della vittima, Maresca, che come i Pm non ha risparmiato oggi attacchi alla stampa italiana e americana rea di "tifare per la difesa". Il legale della famiglia della vittima ha spiegato in aula il perchè delle foto dell'omicidio mostrate durante l'arringa che avevano turbato due anni dopo la prima visiona pubblica: "Volevamo dimostrare due cose: l'efferatezza dell'omicidio e allo stesso tempo che quelle ferite potevano essere state fatte soltanto da più persone". Maresca ha concluso ricordando alla Corte la volonta della famiglia di Meredith: "Lunedì saranno qui e con uno sguardo vi chiederanno di confermare la sentenza di primo grado".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa