sabato 25 febbraio | 11:26
pubblicato il 30/set/2011 19:00

Meredith/ Avv. Kercher:Confermare condanna,stampa tifa per difesa

"Foto in aula per dimostrare omicidio a più mani"

Meredith/ Avv. Kercher:Confermare condanna,stampa tifa per difesa

Perugia, 30 set. (askanews) - "La stampa sta imponendo alla Corte la decisione da prendere: una sentenza di assoluzione". Al processo d'appello sulla morte di Meredith Kercher l'attacco stavolta porta la firma del legale della famiglia della vittima, Maresca, che come i Pm non ha risparmiato oggi attacchi alla stampa italiana e americana rea di "tifare per la difesa". Il legale della famiglia della vittima ha spiegato in aula il perchè delle foto dell'omicidio mostrate durante l'arringa che avevano turbato due anni dopo la prima visiona pubblica: "Volevamo dimostrare due cose: l'efferatezza dell'omicidio e allo stesso tempo che quelle ferite potevano essere state fatte soltanto da più persone". Maresca ha concluso ricordando alla Corte la volonta della famiglia di Meredith: "Lunedì saranno qui e con uno sguardo vi chiederanno di confermare la sentenza di primo grado".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech