mercoledì 22 febbraio | 07:18
pubblicato il 23/set/2011 13:06

Meredith, Amanda e Raffaele in aula per requisitorie Procura

L'accusa contesta perizia sul Dna su gancio reggiseno e coltello

Meredith, Amanda e Raffaele in aula per requisitorie Procura

Camicetta rosa e soprabito nero per Amanda Knox, camicia fantasia e giubbotto chiaro per Raffale Sollecito: i due sono in aula, davanti alla Corte d'Assise di Perugia, per una nuova udienza del processo d'appello per l'omicidio di Meredith Kercher. il giorno della requisitoria della Procura generale, che ha presentato appello contro la sentenza di primo grado, che ha condannato i due a 26 e 25 anni di reclusione, chiedendo il riconoscimento dell'aggravante dei futili motivi per il delitto e l'esclusione delle attenuanti generiche. A intervenire il nuovo procuratore generale di Perugia, Giovanni Galati e il sostituto procuratore generale Giancarlo Costagliola, entrambi critici nei confronti della nuova perizia sulle tracce di Dna disposta dalla Corte sul gancetto del reggiseno e il coltello considerato l'arma del delitto. Le requisitorie continueranno nei prossimi giorni: dopo l'accusa, è la volta parti civili e difese. La sentenza come da calendario delle udienze dovrebbe arrivare ai primi di ottobre.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia