domenica 26 febbraio | 20:23
pubblicato il 20/apr/2011 14:47

Maxi sequestro di gadget per la beatificazione di Wojtyla

A Fiumicino trovati 5,5 milioni di oggetti "taroccati"

Maxi sequestro di gadget per la beatificazione di Wojtyla

Orologi con l'immagine di Papa Wojtyla, pronti per essere smerciati in occasione degli eventi legati alla imminente cerimonia di beatificazione, ma anche penne, prodotti elettrici ed elettronici e giocattoli, per un valore complessivo di circa 15 milioni di euro. E' il maxi sequestro di circa 5,5 milioni di pezzi contraffatti effettuato dalla Guardia di Finanza in alcuni capannoni di Tor Bella Monaca e in un negozio del quartiere Esquilino. Entrambi i siti erano gestiti da un gruppo di cittadini di origine cinese specializzato nel traffico diorologi e penne contraffatte che sono stati denunciato all'autorità giudiziaria. Tutti gli articoli sequestrati erano muniti di marchio CE contraffatto, e secondo le forze dell'ordine sono potenzialmente pericolosi perchè non rispettano gli standard di sicurezza fissati dall'Unione Europea.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech