mercoledì 22 febbraio | 03:02
pubblicato il 04/lug/2012 17:17

Maxi operazione contro criminalità cinese: 50 arresti

Ragazze portate da Cina con inganno e costrette a prostituirsi

Maxi operazione contro criminalità cinese: 50 arresti

Milano, 4 lug. (askanews) - Oltre 50 arresti e 445 denunce: sono i numeri di una maxi operazione contro la criminalità organizzata cinese eseguita dalla Polizia in tutta Italia. La maggior parte degli arrestati è accusata di sfruttamento della prostituzione tramite la copertura dei centri massaggi. Le ragazze sfruttate provenivano dallo Zhejiang, una regione povera e rurale e venivano attirate in Italia con l'inganno come spiega Fausto Lamparelli capo della Squadra mobile della Questura di Genova, che si è occupato della tranche ligure dell'inchiesta."Le donne vengono portate in Italia con la promessa di un lavoro normale, munite anche di permesso di soggiorno. Poi una volta arrivate qui vengono reclutate dalle organizzazioni criminali che le obbligano a prostituirsi".Oltre alla prostituzione, gli arrestati erano coinvolti in diverse altre tipologie di reato fra cui l'immigrazione clandestina e la clonazione di carte di credito.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia