mercoledì 07 dicembre | 19:27
pubblicato il 16/lug/2014 12:00

Maxi operazione antidroga ad Agrigento: 53 misure cautelari

Smantellata rete spaccio tra Ribera, Sciacca e Porto Empedocle

Maxi operazione antidroga ad Agrigento: 53 misure cautelari

Palermo, 16 lug. (askanews) - Una maxi operazione antidroga ha portato all'esecuzione di 53 misure cautelari da parte dei carabinieri di Agrigento. Al blitz, coordinato dalla Procura di Sciacca, hanno preso parte anche i militari di Palermo, Trapani, Enna e Caltanissetta, ed ha interessato la provincia agrigentina, tra i comuni di Ribera, snodo centrale dell'attività di spaccio, Sciacca e Porto Empedocle. Per gli indagati, l'accusa è di spaccio di stupefacenti in concorso. I carabinieri hanno eseguito 36 ordinanze di custodia in carcere o ai domiciliari, mentre 17 sono obblighi di dimora. L'operazione ha visto l'impiego di oltre 200 uomini dell'Arma, di 65 automezzi, unità cinofile ed un elicottero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni