lunedì 20 febbraio | 08:36
pubblicato il 11/feb/2014 14:24

Maxi blitz Italia-Usa, Roberti: operazione senza precedenti

Procuratore nazionale antimafia: sequestrati 500 kg di droga

Maxi blitz Italia-Usa, Roberti: operazione senza precedenti

Roma (askanews) - "E' un'operazione senza precedenti perché è la prima volta che interveniamo in modo sinergico e tempestivo insieme ai colleghi degli Stati Uniti contro un'organizzazione di trafficanti trasnazionali di droga, composta da mafiosi newyorchesi della famiglia Gambino, quindi 'Cosa nostra' di New York, e 'ndranghetisti calabresi della famiglia degli Ursino, con riferimenti anche ai riciclatori di queste famiglie in territorio statunintense". Lo ha dettoil procuratore nazionale Antimafia, Franco Roberti, a margine della conferenza stampa sull'operazione "New Bridge", condotta tra Stati Uniti e Italia e che ha portato all'arresto di 26 persone con l'accusa di traffico di stupefacenti, di armi e riciclaggio di denaro. "Tra l'altro se si considera che siamo intervenuti e abbiamo prevenuto la realizzazione di un traffico di non meno di 500 chili di droga, credo che il valore dell'operazione sia tutto in queste cose", ha aggiunto.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia