domenica 04 dicembre | 03:31
pubblicato il 22/giu/2011 16:42

Maturità, i commenti a caldo degli studenti palermitani

Temi fattibili, non usciti i titoli più ovvi. Paura per domani

Maturità, i commenti a caldo degli studenti palermitani

Tracce inaspettate, ma comunque fattibili. Sono questi i commenti degli studenti di Palermo chiamati a sostenere la prima prova dell'esame di maturità. Queste le voci raccolte al Liceo classico Umberto I, uno dei più antichi della città, subito dopo la conclusione della prova di italiano. Vittoria parla del livello di difficoltà delle tracce. Cristiano invece si concentra sulle previsioni, sbagliate, che circolavano sul Web. Anche al Liceo Scientifico Einstein, fuori dal portone della scuola i ragazzi parlano e si confrontano sull'esame. Ettore pensa, con una certa preoccupazione, alla seconda prova.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari