martedì 21 febbraio | 20:40
pubblicato il 28/nov/2014 17:39

Matteo Renzi in visita alla 3Sun di Catania, polo fotovoltaico

L'azienda siciliana acquistata nel 2011 da Enel Green Power

Matteo Renzi in visita alla 3Sun di Catania, polo fotovoltaico

Catania (askanews) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi a Catania ha visitato l'azienda 3Sun, uno dei poli del fotovoltaico più grandi d'Europa. Simbolo dell'Etna Valley, l'azienda 3Sun è nata nel 2011 da un accordo tra STMicroelectronics e Sharp, e nel mese di luglio è stata acquistata da Enel Green Power; un operazione che testimonia come Catania e il suo distretto produttivo siano al centro di un grande progetto strategico, non soltanto nazionale. Ad accogliere il premier è stato Francesco Venturini, amministratore delegato di Enel Green Power.

La 3Sun produce 200 MW all'anno di pannelli fotovoltaici a film sottile e multigiunzione particolarmente adatti alle alte temperature e utilizzati da Enel Green Power per la realizzazione dei suoi impianti fotovoltaici in diverse aree geografiche emergenti, come Sud America e Sudafrica.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia