domenica 11 dicembre | 01:37
pubblicato il 24/apr/2012 19:30

Matera, azienda italiana di divani clonata dai cinesi

Sequestrato in un container carico da 40mila euro

Matera, azienda italiana di divani clonata dai cinesi

Matera, (askanews) - Un'intera azienda italiana di divani contraffatta dai cinesi. La Guardia di Finanza di Matera ha scoperto in un container arrivato dalla Repubblica popolare cinese un carico di divani dal valore di 40mila euro. Insieme a cuscini, braccioli e spalliere c'erano anche depliant e loghi pronti per essere applicati sulla merce che riproducevano il marchio registrato di un'azienda di Matera specializzata in divani.Secondo le Fiamme Gialle la merce è stata prodotta da una multinazionale cinese che poi commercializza i mobili contraffatti non solo in Italia, ma anche in altre nazioni con prezzi ovviamente molto più bassi rispetto agli originali. Quindi la Procura ha avviato le indagini per ricostruire le dimensioni del fenomeno che si teme possano essere tali, su scala nazionale ed internazionale, da aver creato danni a tutto il settore del mobile nel materano già provato dalla crisi.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina