lunedì 27 febbraio | 17:14
pubblicato il 14/lug/2014 12:00

Maroni indagato: presunte irregolarità su due contratti

Indagine della procura di Busto Arsizio

Maroni indagato: presunte irregolarità su due contratti

Milano, 14 lug. (askanews) - Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, risulta indagato dalla Procura di Busto Arsizio per presunte irregolarita su due contratti Expo. L'avviso di garanzia e stato notificato questa mattina dai Carabinieri del Noe che si sono recati negli uffici del governatore lombardo a Palazzo Lombardia. Il reato ipotizzato nei confronti di Maroni e quello di "induzione indebita a dare o promettere utilita". Nel mirino degli inquirenti sono finite presunte irregolarità in due contratti di collaborazione a termine su progetti legati a Expo 2015, stipulati non dalla Regione, ma dalle societa Expo ed Eupolis. La conferma arriva dallo stesso staff del governatore che in una nota precisa: "Il Presidente Maroni e stato nel suo ufficio e ha preso visione dei documenti relativi alla contestazione. Si e reso immediatamente disponibile agli Uffici del Procuratore per chiarire la regolarita e correttezza della questione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech