giovedì 23 febbraio | 08:10
pubblicato il 07/set/2011 14:28

Marinai Savina Caylin in mano ai somali: sit-in a Montecitorio

Familiari marittimi manifestano per chiedere intervento governo

Marinai Savina Caylin in mano ai somali: sit-in a Montecitorio

Sono arrivati da Procida, da Torre del Greco, da Piano di Sorrento per manifestare davanti a Montecitorio: il loro appello è rivolto alle istituzioni affinchè intervengano per la liberazione dei marittimi rapiti dai pirati somali a bordo della Savina Caylyn oltre 7 mesi. Rosario Rivieccio, vicesindaco di Torre del Greco, è in piazza a Roma: Il figlio del direttore di macchina della Savina Caylyn, Nicola Verrecchia, chiede rispetto al governo:Sullo stato di salute del padre, Verrecchia afferma:I familiari dei marittimi, accompagnati da alcuni sindaci, hanno incontrato il presidente della Camera Gianfranco Fini e i sottosegretari agli Esteri Alfredo Mantica e Vincenzo Scotti.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech