lunedì 27 febbraio | 04:10
pubblicato il 18/dic/2013 18:21

Marina: un altro gommone soccorso a sud di Lampedusa

(ASCA) - Roma, 18 dic - Sono 98 i migranti provenienti da Mali, Gambia, Ghana, Senegal, Costa d'Avorio e Guinea Bissau, a bordo del gommone avvistato questa mattina, intorno alle 1100, a sud di Lampedusa. Il nuovo avvistamento e' stato reso noto dalla Marina Militare.

Grazie alle immagini inviate dall'elicottero EH 101 di Nave San Marco, si e' potuto verificare le precarie condizioni di galleggiabilita' del natante sovraffollato e privo di dotazioni di sicurezza. Il comandante del Ventinovesimo Gruppo Navale, Contrammiraglio Mario Culcasi ha ordinato a Nave San Marco di dirigere verso il natante in difficolta'. Raggiunto il natante sono iniziate le operazioni di recupero con 2 gommoni veloci fuoribordo ed un mezzo da sbarco in uso alla Brigata Marina San Marco. Sono stati subito distribuiti i giubbotti di salvataggio prima di iniziare le operazioni di trasbordo sulla nave anfibia della Marina Militare. I migranti non presentano casi sanitari di particolare rilevanza, saranno trasferiti a bordo di Nave Sfinge e trasportati verso il porto di Pozzallo.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech