lunedì 23 gennaio | 03:27
pubblicato il 01/set/2014 13:17

Mare Nostrum: quasi 4.000 migranti portati in salvo in 72 ore

Tra venerdì e domenica nuova raffica di sbarchi

Mare Nostrum: quasi 4.000 migranti portati in salvo in 72 ore

Roma (askanews) - Quasi uno ogni minuto. Nelle ultime 72 ore i mezzi aeronavali della Marina Militare e della Guardia Costiera hanno prestato soccorso a circa 4000 migranti. Tra venerdì e domenica sera le navi impegnate nell'operazione Mare Nostrum tra cui le fregate Scirocco, Euro e Fasan, il pattugliatore Libra e la nave anfibia San Giusto hanno lavorato incessantemente per soccorrere i clandestini in arrivo su mezzi di fortuna dalle coste del nord Africa. Gli immigrati verranno divisi nei vari centri di accoglienza diffusi sul territorio nazionale.L'operazione Mare Nostrum, dunque, prosegue, in attesa che l'Europa si faccia carico di affiancare l'Italia nel fronteggiare l'emergenza che ormai è diventata drammatica normalità.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4