lunedì 20 febbraio | 05:23
pubblicato il 29/nov/2013 12:56

Mare Nostrum, due interventi della Marina: soccorsi 350 migranti

Recuperati a largo di Lampedusa: portati tutti in salvo

Mare Nostrum, due interventi della Marina: soccorsi 350 migranti

Roma, (askanews) - Nuovo soccorso in mare, nel Canale di Sicilia, durante l'operazione Mare Nostrum. Due fregate della Marina Militare, Grecale e Scirocco, hanno infatti individuato quattro imbarcazioni in difficoltà a sud est di Lampedusa.A bordo circa 350 migranti. Le imbarcazioni della Marina hanno dunque provveduto al trasbordo dei profughi, portandoli in salvo sulle coste siciliane.I quattro natanti sono stati localizzati a nord del Bacino Libico, in seguito a una segnalazione. In particolare la prima scoperta è avvenuta grazie all'elicottero di bordo di nave Scirocco e successivamente è stato mantenuto un contatto visivo costante con l'aiuto anche dell'elicottero EH 101 della Nave San Marco.La Nave Scirocco ha completato il recupero dei migranti dei primi due natanti, prendendone a bordo 210. Mentre la Nave Grecale ha recuperato gli altri migranti.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia