domenica 26 febbraio | 00:21
pubblicato il 26/gen/2011 08:33

Marche,in auto 20 miliardi dollari titoli stato falsi: 6 denunce

Ottima fattura, trovati dai Cc durante un controllo in autogrill

Marche,in auto 20 miliardi dollari titoli stato falsi: 6 denunce

Roma, 26 gen. (askanews) - Un 'tesoretto' del falso. quanto hanno scoperto i carabinieri del Nucleo investigativo di Roma, che nei giorni scorsi nelle Marche, sull'autostrada A14 Adriatica, nei pressi di Fermo, hanno sequestrato 20 miliardi di dollari in titoli di stato americani falsi. Il sequestro è avvenuto mentre i militari si trovavano in transito sull'autostrada, al rientro di un servizio svolto al Nord Italia. Nel corso di una sosta ad una stazione di servizio dell'autostrada, i militari, in abiti civili, si sono imbattuti in un gruppo di 6 uomini sospetti, giunti a bordo di tre autovetture di grossa cilindrata, i quali, nel lasciare le proprie vetture per incontrarsi e colloquiare tra di loro, avevano palesato un atteggiamento molto circospetto e chiaramente finalizzato a verificare che il loro appuntamento non fosse monitorato da eventuali servizi delle forze dell'ordine. Insospettiti da tale atteggiamento, i Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno deciso di procedere ad un normale controllo sul posto delle persone in argomento e, constatato il particolare nervosismo dei predetti, si è proceduto anche ad una perquisizione degli automezzi. Con grande stupore, i militari hanno rinvenuto a bordo di una delle auto, una cartella contente 40 titoli di stato emessi dalla Federal Reserve statunitense del valore di 500 milioni di dollari ciascuno, per un valore complessivo di 20 miliardi di dollari. I sei soggetti, tutti di età compresa tra 40 e i 50 anni, non hanno fornito plausibili giustificazioni per il possesso di tali titoli e sono stati pertanto denunciati in stato di libertà per ricettazione. Gli accertamenti esperiti presso le autorità USA e con l'ausilio del Comando carabinieri antifalsificazione monetaria hanno consentito di verificare che i titoli di stato erano falsi. Il materiale è stato così sequestrato. Si tratta di 'falsi d'autore' di ottima fattura, che avrebbero potuto essere utilizzati per tentare truffe ai danni di banche.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech