domenica 19 febbraio | 13:19
pubblicato il 07/giu/2012 17:17

Maradona e il fisco, l'Agenzia dell'entrate: sconto modestissimo

3mila euro e non 5 milioni. L'avvocato: non un solo euro dovuto

Maradona e il fisco, l'Agenzia dell'entrate: sconto modestissimo

Napoli (askanews) - "Maradona non deve neanche un euro al Fisco, la Commissione ha annullato 4 cartelle stabilendo che le notifiche sono nulle ora quanti milioni siano tra interessi e sanzione non è importante, è evidente che le procedure di riscossione di Equitalia non siano regolari perché le cartelle non vengono mai notificate"E' il commento dell'avvocato Angelo Pisani, legale di Maradona nel processo a suo carico per evasione fiscale, alla risposta dell'Agenzia delle entrate di Napoli alla notizia del presunto "sconto" di circa 5 milioni di euro, concesso dalla Commissione tributaria provinciale al "pibe de oro", in merito al suo debito con il Fisco italiano."Tale debito - scrive l'ente - è stato integralmente riconosciuto come dovuto per l importo di 37.4 milioni di euro".Per il resto si tratta di cifre modestissime, poco più di 3mila euro, in relazione alle quali i giudici campani hanno accolto il ricorso dei legali di Maradona che parlano di errori procedurali nelle notifiche e annunciano una serie di ricorsi. "Delle sei cartelle impugnate, 4 sono risultate non notificate le altre due non sono state esaminate in quanto ritenute già esaminate dalla Cassazione, ma non è vero perché quel giudizio della Cassazione è terminato con una sentenza di inammissibilità del ricorso, quindi non è mai scesa nel merito""Non lo so chi ha parlato di sconto di 5 milioni di euro, noi sappiamo che sono state annullate 4 cartelle ma non sappiamo gli importi, anche perchè non abbiamo mai visto le cartelle ma solo degli estratti di ruolo di Equitalia che stampa ogni giorno un importo diverso secondo gli interessi che applica".

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia