venerdì 09 dicembre | 17:00
pubblicato il 08/lug/2011 19:06

Manovra/ Maroni:è dura ma serve a evitare rischio Grecia

La Prossima settimana la Lega proporrà correttivi

Manovra/ Maroni:è dura ma serve a evitare rischio Grecia

Treviso, 8 lug. (askanews) - "Questa e' una manovra dura adottata per evitare che il sistema diventi come quello in Grecia e in Portogallo. Importante è che si definisca l'impianto complessivo, ma all'interno si devono trovare dei correttivi, in particolare per le autonomie". Lo ha spiegato il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, inaugurando la nuova sede della Questura a Treviso. Il responsabile del Viminale ha poi aggiunto parlando della manovra:"Vogliamo inserire criteri di virtuosità, e quindi di equità". Maroni ha inoltre assicurato che la Lega proporrà per la prossima settimana delle misure di correzione, "per migliorare questa manovra", in modo tale da trovare "criteri di vera virtuosità: il nostro impegno - ha concluso il ministro - è per una soluzione piu' equa di salvaguardia dei conti pubblici".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina