lunedì 23 gennaio | 17:43
pubblicato il 12/dic/2011 19:25

Manovra, in migliaia in piazza a Napoli contro il governo

Slogan e striscioni al corteo indetto da Cgil, Cisl, Uil e Ugl

Manovra, in migliaia in piazza a Napoli contro il governo

Napoli (askanews) - Un migliaio di persone a Napoli contro la manovra del governo Monti. Lavoratori, pensionati e precari hanno aderito allo sciopero di tre ore indetto da Cgil, Cisl, Uil e Ugl. Il decreto Salva Italia secondo i manifestanti "colpise ancora una volta i lavoratori, i pensionati e le famiglie".Per Segretario Generale UIL Campania Anna Rea c'è bisogno di rigore per tutti e per questo è anche stata ritrovata l'unità tra le parti sociali.I segretari generali provinciali di Cgil, Cisl Uil e Ugl hanno evidenziato che a Napoli e in Campania le conseguenze della manovra saranno ancora più drammatiche, con una percentuale di famiglie rese più povere stimata in crescita dal 35% al 40%.

Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4