lunedì 27 febbraio | 05:35
pubblicato il 12/dic/2011 19:25

Manovra, in migliaia in piazza a Napoli contro il governo

Slogan e striscioni al corteo indetto da Cgil, Cisl, Uil e Ugl

Manovra, in migliaia in piazza a Napoli contro il governo

Napoli (askanews) - Un migliaio di persone a Napoli contro la manovra del governo Monti. Lavoratori, pensionati e precari hanno aderito allo sciopero di tre ore indetto da Cgil, Cisl, Uil e Ugl. Il decreto Salva Italia secondo i manifestanti "colpise ancora una volta i lavoratori, i pensionati e le famiglie".Per Segretario Generale UIL Campania Anna Rea c'è bisogno di rigore per tutti e per questo è anche stata ritrovata l'unità tra le parti sociali.I segretari generali provinciali di Cgil, Cisl Uil e Ugl hanno evidenziato che a Napoli e in Campania le conseguenze della manovra saranno ancora più drammatiche, con una percentuale di famiglie rese più povere stimata in crescita dal 35% al 40%.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech